La fornitura del gas naturale è soggetta a varie tipologie di imposte: imposta di consumo erariale (accisa), addizionale regionale e imposta sul valore aggiunto; le aliquote sono differenziate a seconda dell’ubicazione geografica dell’utenza e della tipologia di utilizzo, civile o industriale.
Dal gennaio del 2008 è entrato in vigore un nuovo sistema di tassazione del gas naturale che prevede delle agevolazioni.

Hanno diritto alle imposte agevolate (accisa e addizionale regionale):

  • le attività industriali produttive di beni e servizi, le attività artigianali, agricole, alberghiere, di ristorazione e di distribuzione commerciale
  • gli impianti sportivi che svolgono attività dilettantistiche e senza fine di lucro
  • le attività ricettive finalizzate all’assistenza di disabili, orfani, anziani e indigenti.

Hanno diritto all’IVA con aliquota ridotta:

  • le imprese estrattive
  • le imprese agricole
  • le imprese manifatturiere, comprese le imprese poligrafiche ed editoriali.

Hanno diritto all’esenzione totale dell’IVA:

  • gli esportatori abituali
  • gli usi istituzionali delle Forze Armate estere aderenti al Patto Atlantico (NATO)
  • le rappresentanze diplomatiche
  • le organizzazioni internazionali riconosciute.

 

downloadPer accedere alle agevolazioni, puoi scaricare in formato PDF la dichiarazione sostitutiva per le agevolazioni delle imposte di consumo e consegnare a IES Power & Gas il modulo compilato.

numero-verdeChiama il nostro numero verde 800 518 001: IES Power & Gas ti garantisce un’informativa puntuale sui sistemi di tassazione del gas naturale che prevedono agevolazioni ed esenzioni.

linkPuoi visitare questa sezione del sito dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico per conoscere tutte le novità fiscali e consultare le ultime delibere per il mercato tutelato.