Bonus sociale per il Gas
Bonus sociale per l'energia elettrica

Il bonus sociale per la fornitura di gas naturale è stato introdotto dal Governo nel 2009 come misura sociale per ridurre la spesa energetica delle famiglie numerose, a basso reddito o in stato di disagio economico. Il bonus, applicato sotto forma di sconto in bolletta, vale esclusivamente per il gas metano distribuito a rete (non per il gas in bombola o per il GPL) per i consumi effettuati nell’abitazione di residenza.

Il valore del bonus, differenziato per tipologia di utilizzo del gas, numero di persone residenti nella stessa abitazione e zone climatiche di residenza, consente un risparmio del 15% circa sulla spesa media annua presunta per la fornitura di gas naturale (al netto delle imposte).

Possono accedere al bonus sociale:

  • i clienti domestici che utilizzano gas naturale nel luogo di residenza con un contratto di fornitura diretto o con un impianto condominiale alimentato a gas naturale con indicatore ISEE inferiore o uguale a 7.500,00 euro e misuratore di classe non superiore a G6
  • i nuclei familiari con almeno quattro figli a carico e con indicare ISEE inferiore o uguale a 20.000,00 euro e misuratore di classe non superiore a G6.

Ai clienti domestici che utilizzano impianti condominiali alimentati a gas naturale il bonus non viene corrisposto in bolletta, ma attraverso un bonifico domiciliato che potrà essere ritirato presso gli sportelli di Poste Italiane.

Il bonus è valido per dodici mesi ed è rinnovabile se permangono le condizioni per la sua richiesta. Per accedere al bonus sociale occorre compilare gli appositi moduli e consegnarli al proprio Comune di residenza o presso altro istituto eventualmente designato dallo stesso Comune (ad esempio i Centri di assistenza fiscale – CAF). Il bonus sociale per il gas, inoltre, è cumulabile con il bonus sociale per l’energia elettrica.

linkIES Power & Gas ti consiglia di visitare il sito dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico: in questa sezione troverai tutti gli approfondimenti sull’argomento e potrai scaricare tutti i moduli necessari alla presentazione della domanda. I moduli sono reperibili anche presso il comune di residenza.

numero-verdePuoi anche chiamare il numero verde 800 166 654